top of page
cantina errante - logo nero su trasparen

  spontaneous wild ales  

Ogni organismo vivente, compreso un birrificio, è immerso nel suo Umwelt: un intorno di relazioni, alcune note e altre sconosciute, in continuo mutamento.

Noi pensiamo che il modo migliore per conoscere il nostro intorno sia perdercisi dentro, con consapevolezza.

Perdersi conoscendo. Errare.

Cantina Errante è la traccia delle nostre esplorazioni di materie, processi e storie, in forma di fermentazioni.

KKNOW 

iYOUR 

 UMWELT! 

novità

  appena uscita    

 vieni a trovarci    

  IN CANTINA     

La Cantina è aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 16.30. Durante questo orario è possibile accedere alla bottaia, che è anche l'area degustazione e vendita, con vista sulla zona di produzione. 

Vi serviranno i nostri birrai quindi potrete fare due chiacchiere sulle birre e sui processi di produzione.

Cercate Cantina Errante su Google e seguite le indicazioni del vostro navigatore. Non esitate di fronte ad una strada senza uscita e percorretela fino in fondo. L'ingresso della Cantina è sulla vostra destra.

. NEWSLETTER    .

le ultime notizie, le uscite e le novità da Cantina Errante

* Cliccando sul tasto "conferma" esprimi

il tuo consenso a ricevere le nostre email di

aggiornamento (circa 1 email al mese)

grazie per esserti iscritto!riceverai a breve la nostra newsletter

nonpedro 2021-01.jpg
dove siamo

  il progetto     

in cosa crediamo:

  FERMENTAZIONE SPONTANEA      

Non usiamo sour pitch o inoculi di batteri/brett/lieviti selvaggi, perchè vogliamo che il nostro Intorno si manifesti in libertà, senza condizionamenti. La fermentazione spontanea si innesca grazie all'esposizione in coolship o tramite cofermentazione con ingredienti sui quali si trova la giusta microflora. E' più rischioso, ma più bello.

.  MATERIE PRIME LOCALI E STAGIONALI       

Tutti gli ingredienti sono bio o biodinamici e sono prodotti da contadini e da agricoltori custodi del nostro territorio, che si occupano di salvare dall'estinzione frutti e cereali di varietà antiche. Noi li usiamo solamente freschi, appena raccolti. Anche le botti in legno provengono esclusivamente da case vinicole toscane. 

scopri di più sul nostro modo di lavorare

. IN TAPROOM       

A pochi minuti di distanza dalla Cantina, a Colle Val d'Elsa, trovate la nostra BIRRERIA | TAPROOM. Un piccolo locale con 7 vie alla spina e un bel bancone dove poter bere tutte le birre di Cantina Errante e qualche birrificio amico, oltre ad una interessante selezione di whisky.

Organizziamo spesso eventi e degustazioni: tenete d'occhio il profilo instagram della Taproom per essere aggiornati sui prossimi.

La Taproom è aperta da mercoledì a domenica dalle 18 a mezzanotte. Non c'è somministrazione di cibo, ma potete ordinare quello che volete dai locali vicini e consumarlo da noi.

progetto
newsletter
taproom

.aiutaci a riciclare .

ricicla

Gli imballaggi che usiamo per le nostre birre sono tutti riciclabili.

Qui di seguito indichiamo la natura dei materiali con cui sono imballate le nostre birre, secondo le Direttive 851/2018 e 852/2018. Segui le indicazioni del tuo Comune per inserirli nella raccolta dedicata.

  IMBALLAGGIO PRIMARIO      

BOTTIGLIA in vetro marrone GL72 - raccolta VETRO 

TAPPO in sughero FOR51 - raccolta ORGANICO

GABBIETTA in acciaio FE40 - raccolta METALLI

.  IMBALLAGGIO SECONDARIO       

SCATOLA in cartone ondulato PAP20 - raccolta CARTA 

bottom of page